Esplora la Medaglia del Millennio dell’Abbazia di Solesmes

La vita monastica a Solesmes condotto per migliaia di anni è citata in modo complementare da entrambi i lati della medaglia: il volto evoca il suo lato visibile, la parte posteriore invisibile.

photo médaille de l'abbayeIL FRONTE
Le braccia della Badia domina il frontale. Egli mostra come alleanza è nata: quella dell’Abbazia de la Couture di Le Mans (i gigli e leopardi) e la Maison de Sable (le aquile). Ha offerto tutto il materiale necessario per la fondazione, e l’abbazia, i monaci incaricati di vivo. Al centro, overlay incisa la colonna vertebrale evoca la reliquia della Sacra Spina della corona di Cristo che ha segnato la storia del monastero fin dal XII secolo (sculture del transetto sud). I due edifici visibile sotto evocano i due periodi più importanti dei mille anni: il diritto, il Priorato del XVIII secolo, mostra ciò che è stato il monastero fino a prima della rivoluzione del 1789, una piccola comunità di una decina di monaci a sinistra, l’inizio della grande massa di fine Ottocento, la grande abbazia, che è succeduto al priorato, con i suoi abati principale, D. Guéranger, D. Delatte, una grande comunità che potesse contare fino a un centinaio di monaci.

REVERSE
Il retro di uno stile molto diverso, semplice e simbolico, ci rivolgiamo a all’essenziale.Lo riferisce ciò che è nel cuore dei mille anni della chiesa abbaziale storia monastica e la liturgia celebrata. ’Nulla assolutamente antepongano a opera di Dio’, San Benedetto chiede a suo figlio. Per benedettini, la chiesa è la prima vita. Con il suo design, che riproduce quello dei sei croci di consacrazione ancora dipinto all’interno della chiesa, la croce rappresenta il luogo della vita e del suo ruolo centrale in quanto il giorno della sua dedicazione, 12 ottobre 1010. Inoltre, le piccole dodici croci commemorare i dodici unto con olio sulle sue pareti sono state fatte in quel giorno da dedicare al culto finale. Ogni anno, in ricordo di questo giorno, la posizione di questi incroci, segnato da croci di consacrazione, una candela decorata con una corona di fiori e fogliame brucia per tutta la durata del festival.
Domus Mea Domus Liste orationes vocabitur
Tratto dalla Liturgia della Dedicazione (antifona del consiglio di amministrazione e del canto di comunione), il testo latino inciso nella parte superiore, vuole essere chiaro che cosa questo posto un migliaio di anni: un luogo di preghiera: Domus Mea Domus vocabitur orationes, La mia casa sarà chiamata casa di preghiera (Mt 21, 13, Is 56, 7).
MX MMX XII Ottobre
Sotto, in cifre romains.les Millennium Milestones: MX MMX XII Ottobre, integrare il messaggio della moneta (1010 12 ottobre 2010).

Ordine del Millennio Medaglia dell’Abbazia di Solesmes online cliccando qui!
È possibile scaricare il press kit cliccando qui.